Wishlist di Natale

Vestimenti

Cominciamo subito da Lazzari, il mio sogno proibito. Ma primo o poi farò mio un vestitino, una gonnellina, un maglioncino con le gallinelle! 

In questo momento nella top list dei desideri c’è la gonnellina con i pianetini illustrata da Jennifer Bouron.

Oppure il maglioncino con i dinosauri che sta bene su tutto, slancia e fa sia elegante che casual! L’illustrazione è di Carolyn Suzuki. 

Dato che potrei andare avanti mostrandovi l’intero catalogo Lazzari, vi rimando direttamente alla mia pinboard dei desideri e andiamo avanti con le scarpe. Scarpe artigianali, come quelle di una volta ma con piglio moderno, sono quelle de La Marchigiana, in particolare ho adocchiato le sneaker, che mi danno un senso di comodità infinita! oh my!

Accessori

Gli accessori sono importantissimi e qui ve ne propongo tre dalla mia vastissima wishlist.

Per prima la cintura di Funky Mama. Fatta a mano, comodissima e versatile, dorata perché quest’anno va così. E infatti ecco che appaino anche degli orecchini in ottone fatti a mano da Papaveri e Rondini. Il terzo è un cappello, ma non un cappello normale infatti è una cuffia turbante creata a mano da Fabrique Handmade

 Stationary

Sostengo fortemente il #frullìbrio (tra l’altro sapete che potete regalarvi la t-shirt del #frullìbrio?) e quindi per me anche l’odore della carta ha il suo fascino incontenibile, specie quella di accessori di cartoleria vari.

Prima di tutto bisogna dire che ogni anno passo secoli di indecisione e incertezza a cercare l’agenda perfetta, ci sono volte che ci azzecco, altre che preda della disperazione raccatto la prima cosa senza senso. Ma l’agenda ha una importanza unica nella vita di una ragazzaehm, ehm – e non va scelta alla leggera! E così ho trovato ViolinoViola che mi ha conquistata!

Non è adorabile? Ha anche uno spazio apposito per scrivere i libri letti durante il mese, illustrazioni originali e citazioni. 

E a proposito di libri, rimanendo in tema ecco un accessorio necessario alla mia libreria, gli ex libris. Grazie a Tegamini ne ho trovati vari ma questi sono i miei preferiti, sono di Pencil Panda e sono personalizzabili con nome e cognome. Essenziali e puliti. 

Abbonamenti

Ci sono due tipi di abbonamenti che mi interessano. 

L’abbonamento a servizi di intrattenimento come Spotify e Storytel e quelli a box a sorpresa.

I secondi abbonamenti sono uno spasso! Pacchi regalo e a sorpresa ogni mese, come fosse sempre Natale. A due sono particolarmente interessata, entrambe italiane, la ReBelle Box che racchiude al suo interno progetti ma anche iniziative e storie tutte al femminile e la Hoppipolla Box una scatola strabordante di cultura indipendente! 

Ovviamente sarebbe una pacchia fosse finita qui la wishlist MA il resto lo trovate su Pinterest!

Accetti i consigli belli per allungare ulteriormente questa lista abnorme con corbellerie fantastiche!

Kiss kiss (bang bang)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *