gattara

Scoprirsi un po’ gattara

Non ho mai avuto gatti, anzi ho la certezza che i gatti mi schifino un po’, insomma ho sempre pensato di essere la cosa più lontana al mondo dalla gattara. Ho sempre avuto un feeling più forte con i cani.

Dopo la morte di Tyler a luglio, ho sentito di non poter avere più accanto un altro cane che non fosse lui.

Ok, magari per molti di voi è un discorso senza senso ma dopo 11 anni di convivenza, 11 anni in cui sono capitate molte cose, lui è sempre stato una punto fisso della mia vita e davvero non riuscivo a concepire l’idea di avere un altro cane al mio fianco.

Però avevo bisogno di coccole. E di dare amore. E allora… Allora sono arrivate loro.

gattara

Foto ufficiale.

Loro sono Leila e Myka e io d’un tratto mi sento…

Gattara!

Entrambe arrivano dalla cantina di una scuola, abbandonate a loro stesse e all’umidità.

Leila è nata a luglio, Myka a fine giugno ed è rimasta successivamente un mese dal veterinario per una polmonite.

Entrambe ora sono a casa con me al caldo, con la pappa, ogni stanza e letto e divano a disposizione.

Stanno bene, sono selvatiche e buffe e ci tengono tanta tanta compagnia. Io le guardo stupita e loro guardano me stupite e incuriosite per qualsiasi cosa.

I loro nomi sono stati scelti per il loro temperamento e per la mia natura irrimediabilmente nerd.

Leila come la principessa di Star Wars (la ‘l’ in più della versione italiana anni ’80 è voluta) e Myka come l’agente Myka Bering di Warehouse 13.

Trovo che entrambi i nomi siano azzeccatissimi!

Hanno caratteri totalmente diversi e per questo, forse, sono inseparabili. Una altera, distaccata, iper attiva. L’altra dormigliona, coccolona e lenta.

Sono ancora diffidenti, scappano, non sempre accolgono le coccole fiduciose e sempre lasciamo che si prendano i loro tempi e che agiscano come più suggerisce la loro natura. Ma che dire, fanno già parte della famiglia!

In qualche modo, comincia un nuovo periodo della mia vita e loro sono un mio nuovo inizio.

Kiss kiss (bang bang)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *