April 2016 – soundtrack

Se marzo è stato ‘duretto’ aprile è stato… è stato… Complesso. Ecco, sì. Complesso.  Con decisioni da prendere, anzi. Con decisioni che hanno preso me, a forza. Con la paura e la malinconia e poca musica nuova. Nella testa mi sono rimbalzate sempre e solo quelle otto, sì otto, canzoni e mi hanno accompagnato durante incontri di lavoro, sui pullman, nelle stazioni ferroviarie.

Perciò, senza indugi, vi presento…

LA COLONNA SONORA DEL MIO aprile 2016

Continua a leggere

March 2016 – soundtrack

Vi avverto subito così poi non vi lamentate. Questo marzo è stato un po’ duretto e la colonna sonora potrebbe averne risentito. Pezzi lenti, malinconici, qualche colpo di testa dei miei, alcuni classiconi, ma direi che rispecchia davvero molto le mie giornate.

Giornate in cui sono nuovamente salita sul palcoscenico, vi ho scritto la mia prima letterina, ho sentito la solitudine e insomma ecco qui…

La colonna sonora del mio marzo 2016

Continua a leggere

February 2016 – soundtrack

Dall’inizio di questo 2016, ho deciso che la colonna sonora della mia vita non potesse rimanere chiusa in solitudine nella mia testa, perciò la condivido con voi, volenti o dolenti.

Ad una prima occhiata questo febbraio può apparire un po’ schizofrenico ma la colpa è di Sanremo e del fatto che nonostante io non sia una fruitrice assidua di musica da classifica italiana, non me ne perdo una edizione da anni e poi le canzoni mi rimangono appiccicate in testa. Sì, anche se per questa 66a edizione avevo dichiarato il contrario….

Comunque, sereni! Non troverete esclusivamente roba sanremese, anzi.

Quindi, ciancio alle bande ecco…

LA COLONNA SONORA DEL MIO FEBBRaIO 2016

Continua a leggere

January 2016 – soundtrack

Se vi alzate dal letto scostando le coperte al ritmo di una canzone nella vostra testa e proseguite la vostra giornata con una colonna sonora costante che scandisce i gesti più comuni come versare il caffè in una tazza o aspettare il pullman alla fermata e quando finalmente arriva la sera vi guardate stanchi allo specchio e mentre vi lavate i denti, il vostro cervello vi fa partire una canzone straziante da film in bianco e nero allora, siete nel posto giusto perché questa è…

La colonna sonora del mio gennaio 2016

Continua a leggere

Jukebooks Label e il primo musical book al sapor di Rustichella

Camilla Sernagiotto, mi è entrata nel cuore per poi rimanerci, con il libro Circuito Chiuso/Annales. Il formato insolito di quella pubblicazione Fazi, mi aveva sorpreso e incuriosito, infatti, il libro ha due titoli e due storie (che sia il caso di un #frullìbrio per farvi vedere?) e leggendolo mi ero convinta che l’autrice poteva farmi ridere e tenermi sulle spine con un buon thriller, allo stesso tempo.

Qualche giorno fa, Camilla ha pubblicato questa foto su Instagram:

Jukebooks Label

e io mi sono lanciata subito sul sito in questione. Continua a leggere